Ostaggi, chi è la regista Eleonora Ivone: età, foto, carriera

0
262

Eleonora Ivone è una grande attrice italiana che, dopo anni passati davanti alla macchina da presa, ha deciso di provare a starvi dietro

ostaggi eleonora ivone

Eleonora Ivone, nata a Roma nel settembre 1969, è una grande attrice italiana. Formatasi in diverse scuole di recitazione e avendo la possibilità di seguire docenti del calibro di Fulvia Mammi ed Elsa Polverosi, inizia in realtà come modella. Lavora per diverse case di moda, per poi decidere di passare effettivamente alla carriera da attrice. recita in diversi film e serie tv, spesso diretta da Angelo Longoni, con cui è sposata. Tra i film da ricordare ci sono sicuramente Caccia alle mosche, del 1993 e suo primo lungometraggio, Uomini senza donne (1996), Non aver paura (2005) e Maldamore (2013). Per quanto riguarda le serie televisive, molti la ricorderanno per la partecipazione a Nero Wolfe (2012) e all’intramontabile Don Matteo.

Potrebbe interessarti leggere anche –> Vincenzo Mollica, la malattia che l’ha colpito: quali sono le sue condizioni

eleonora ivone ostaggi

Da attrice a regista il passo è stato breve

A questo giro Eleonora Ivone ha deciso di stare principalmente dietro la telecamera e di lavorare come regista al film Ostaggi, in arrivo su SKY Cinema il 15 maggio. Tratto dall’omonima pièce teatrale del marito Angelo Longoni, lo script del film è stato scritto a quattro mani dai due coniugi. La regista, Eleonora Ivone, inoltre avrà anche un ruolo all’interno della pellicola. Quindi non solo dietro l’occhio della cinepresa, ma anche davanti.

Potrebbe interessarti leggere anche –> Alberto Matano, la fuga inaspettata: il messaggio ai fan

Il film è a metà tra una commedia e un giallo da risolvere perché racconta di un uomo (Gianmarco Tognazzi) che,  inseguito dalla polizia dopo aver rapinato una banca, entra in una panetteria e prende in ostaggio le persone all’interno. L’uomo semplicemente era un piccolo imprenditore che non ce l’ha più fatta, dopo l’ennesima cartella esattoriale. Gli altri protagonisti della storia sono Ambra (Vanessa Incontrada): un’ex infermiera che ora fa la prostituta e gestisce il suo business e Regina (Elena Cotta): “una pensionata cardiopatica dai guizzi rivoluzionari”. Con loro ci saranno anche il panettiere Remo, interpretato da Francesco Pannofino e il venditore siriano Nabil (Jonis Bascir). Fuori dal panificio vedremo il commissario, interpretato da Alessandro Haber, e la negoziatrice, interpretata dalla stessa Eleonora Ivone.

ostaggi eleonora ivone

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here