Reazione a Catena, Marco Liorni lodato da Coletta: “Profonda stima”

0
50

In vista dell’approdo di Marco Liorni alla conduzione di Reazione a Catena, il direttore di Rai Uno manifesta la propria stima per il conduttore.

Marco Liorni è ormai da anni uno dei conduttori Rai più stimati dal pubblico e più apprezzati dalla dirigenza. Dopo aver condotto per 4 anni La vita in Diretta tra i consensi generali, il conduttore ha deciso di cambiare aria, aveva voglia di poter condurre un programma tutto suo e di staccarsi dalla vetrina illustre della storica trasmissione Rai. La dirigenza ha assecondato il suo volere, permettendogli di mandare in onda Italia Sì e affidandogli anche la conduzione di Reazione a Catena.

Il biennio 2020-2021 è stato per Liorni abbastanza complicato, visto che le limitazioni per il contrasto al covid hanno trasformato e limitato la sua creatura. Ciò nonostante può dirsi soddisfatto dei risultati ottenuti e di come il pubblico sia ormai fidelizzato al format. Stanchezza e stress a parte, dunque, il conduttore Rai può prendersi il meritato riposo consapevole di ciò che ha fatto, di ciò che vale e della stima di cui gode tra i rappresentanti dei vertici Rai. Finita la pausa, infatti, tornerà alla conduzione di Reazione a Catena, storico quiz show che ha rivitalizzato.

Leggi anche ->Marco Liorni sorprende tutti, l’annuncio che sconvolge i telespettatori

Marco Liorni, l’endorsement di Coletta: “Profonda stima per lui”

Stima che di recente il direttore di Rai Uno Stefano Coletta ha voluto esprimere pubblicamente in un’intervista rilasciata al settimanale Voi: “Non mancherà Reazione a catena e lo condurrà l’ottimo Marco Liorni, un uomo che stimo profondamente per il suo essere silenzioso, per il suo non sgomitare. Una grande persona”. Un attestato di stima importante per il conduttore, il quale in ogni caso gode di grande considerazione in tutto l’ambiente televisivo dopo anni di lavoro contraddistinti da professionalità e stile.

Leggi anche ->Marco Liorni, il retroscena inedito: “Quando mi cacciarono dalla Rai”

Un’opinione sul perché goda di tanto affetto e considerazione nell’ambiente televisivo è stata chiesta al diretto interessato in un’intervista di Repubblica. Marco Liorni ha spiegato che si tratta di sapere fin dove ci si può spingere e muoversi con discrezione e rispetto: “Specie in tv è fondamentale come si fanno le cose: il sabato pomeriggio entro in punta di piedi”. Per quanto riguarda il prossimo impegno con Reazione a Catena, il conduttore ha detto: “Il gioco è bello, le catene di parole sono il prodotto della creatività”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here