Roberta Zacchero molestata sul treno: “Il mondo è un posto orribile”

4
544

Roberta Zacchero, conosciuta per aver partecipato a Il Collegio, ha vissuto attimi di paura per essere stata molestata su un treno.

Screen da una delle storie di Instagram di Roberta Zacchero.

Dopo essere stata molestata mentre viaggiava, Roberta Zacchero ha deciso di sfogarsi online: non solo per liberarsi dalla tensione, ma anche per mostrare ai suoi seguaci cosa può succedere ad una ragazza durante quello che dovrebbe essere un semplice viaggio in treno.

Roberta Zacchero: “Ecco come rendete una donna ogni volta che la violate”

“E’ appena successa una cosa disgustosa” ha scritto la giovane ex-concorrente de Il Collegio. “Mi si è seduto davanti un verme schifoso che ha iniziato a toccarsi davanti a me. Ovviamente dopo averlo filmato mi sono alzata e ho cambiato posto”. La ragazza, poi, si è sfogata: “Il mondo è un posto orribile”. La giovane ha poi rassicurato i suoi followers: “Ora sto bene, ho finito di piangere dalla rabbia. Ma ecco come ca**o rendete ogni donna quando la violate”.

Leggi anche -> Carolina Marconi del Grande Fratello ha un tumore: la drammatica confessione

Oltre al danno, poi, la beffa: prima che qualcuno online provasse a chiederle come fosse vestita al momento della molestia, Roberta ha pubblicato una foto del suo outfit. “Ecco come sono vestita, per tutti quelli che dicono che è colpa di noi donne e per il nostro abbigliamento”. Nella storia la giovane indossa una felpa oversize nera ed un paio di pantaloni scuri.

Leggi anche -> Carolyn Smith, lotta al tumore: l’annuncio dell’ultimo ciclo di chemio

Roberta Zacchero non è la prima ragazza (e tristemente non sarà neanche l’ultima) che denuncia molestie avvenute sui mezzi pubblici. Online girano video di donne che, come testimonianza, filmano “vermi schifosi” da ogni lato dell’Italia: altre hanno scritto la propria esperienza, volendo sottolineare la gravità della situazione. In merito Arianna Vignetti (di Roadto50%) insieme a NextStop ha ideato il progetto Mezzi per tutte. “Il motto è ‘tutti (mezzi) per uno, mezzi per tutte!’. Viaggiare in sicurezza è un nostro diritto”.

Screen da una delle storie di Instagram di Roberta Zacchero.

4 COMMENTS

  1. 905378 919655Wow, superb weblog structure! How long have you been blogging for? you make blogging glance straightforward. The total appear of your web web site is exceptional, neatly as the content material material! 481640

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here