Selvaggia Lucarelli attacca Mietta, la cantante: “Vergognoso, ecco perché non mi sono vaccinata”

3
862

Dopo il duro attacco di Selvaggia Lucarelli, Mietta ha risposto con un duro comunicato stampa in cui spiega perché non si è vaccinata.

Sabato pomeriggio si è scoperto che Mietta è positiva al covid e che dunque non potrà continuare la sua esperienza a Ballando con le stelle finché non sarà negativizzata. La sera stessa la cantante ha partecipato in collegamento dalla camera d’albergo in cui si trova in isolamento alla trasmissione, senza però spiegare le ragioni che l’hanno portata a non vaccinarsi.

Un silenzio che è stato interpretato dalla Lucarelli come un’attestazione della sua posizione anti vaccino. Il giorno dopo è stato Guillermo Mariotto a prendere le difese della cantante a Domenica In, spiegando che in realtà se non ha fatto il vaccino è per ragioni di salute, senza però specificare altro.

Selvaggia Lucarelli attacca Mietta: la risposta della cantante pugliese

Una spiegazione che non ha convinto Selvaggia Lucarelli, la quale dopo le parole di Mariotto ha pubblicato una dura invettiva contro la cantante pugliese tramite le proprie storie Instagram. Ecco cos’ha detto la giornalista sulla concorrente del talent show:

“Dal mio punto di vista deve stare a casa, non va a esporre a rischi seri persone più anziane o fragili […] Se partecipi a Ballando senza essere vaccinata vai anche ad esporre ad un rischio una produzione di un evento televisivo. […] Facciamo che ci crediamo, i problemi di salute sono un grande cavallo dei no-vax. A me non interessa che tu non sia vaccinata per cavoli tuoi o per ragioni ideologiche. In una situazione del genere è meglio che tu stia a casa, non partecipi. O al limite ti togli dall’imbarazzo e quando ti si fa una domande del genere in trasmissione dici: ‘Purtroppo non ti posso dire la ragione per cui non mi sono vaccinata però ti posso dire che non appena supererò questo problema di salute mi vaccinerò, perché non vedo l’ora’”.

Leggi anche ->Meghan Markle vuole tornare a Londra, ma Kate è pronta alla guerra

Infastidita dalle parole della giornalista, Mietta ha risposto con un duro comunicato stampa pubblicato sulla sua pagina Twitter in cui definisce “Vergognoso” l’essere costretta a mettere in pubblica piazza le ragioni attinenti alla sfera privata che l’hanno costretta a non sottoporsi al vaccino e che dovrebbero rimanere personali.

Leggi anche ->Simona Ventura si emoziona: “Oggi ho una preghiera e un pensiero per te”

Quindi dice in maniera chiara: “Io non sono contro il vaccino, ma non l’ho ancora effettuato per motivi di salute che riguardano solamente me. Quando ci saranno le condizioni non avrò problemi a farlo, ma per il momento non posso”. Il post si conclude con una risposta netta a chi ha messo in dubbio la sua buona fede: “Resta inteso che agirò in ogni sede a tutela della mia privacy e della mia dignità e che mi aspetto delle scuse da chi mi ha inopinatamente messa alla gogna”.

 

 

3 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here