Stefano De Martino, l’ammissione di colpa che nessuno si aspettava

8
289

Stefano De Martino ha rilasciato un’intervista in cui ha parlato proprio di tutto, anche di come ha imparato a gestire e alimentare il gossip.

stefano de martinoDa qualche anno a questa parte Stefano De Martino si è tramutato in conduttore e pare che proprio il nuovo ruolo gli abbia permesso di avere una visibilità maggiore e una prospettiva futura migliore di quella che aveva come semplice ballerino. Da poco è iniziato il suo nuovo programma ‘Bar Stella‘, un esperimento per cominciare a condurre un programma più intimista e serioso rispetto a quelli condotti finora.

Le sue quotazioni sono in ascesa, a Rai Due credono in lui e le prospettive al momento sono più che positive. Lui dimostra però di avere l’approccio giusto, la corretta umiltà per gestire la propria carriera senza bruciarsi. Il talento in questo mondo non basta, lo ha dimostrato il debutto al di sotto delle aspettative di Alessandro Cattelan, sul quale – in un’intervista concessa a ‘Fanpage‘ – Stefano ha detto:

“Alessandro ha tutte le carte in regola per fare questo lavoro, credo ci sia solo bisogno di tempo e, forse, di una somministrazione diversa. Torniamo alla metafora della ristorazione: se vuoi mettere un nuovo piatto in menu ti serve tempo perché i clienti si abituino e perché tu possa affinare quel piatto”.

Leggi anche ->Benedetta Rossi, la scelta sbagliata durante la vacanza: “I peggiori della storia”

Stefano De Martino sul gossip: “Ho capito come alimentarlo su ciò che mi interessa”

Negli anni passati Stefano è stato probabilmente sottovalutato per via dell’eccesso di visibilità avuta. Quando si è messo con Belen era ancora un ragazzino ed è stato travolto dall’interesse morboso dei media e della gente. Una situazione che gli ha fatto capire presto cosa significa essere un personaggio di successo e qual è lo scotto per questa posizione privilegiata:

“Fortunatamente, o sfortunatamente, ho avuto a che fare con una mega esposizione quando ero più piccolo. Questo ha fatto sì che adesso, a 32 anni, conosca abbastanza bene le dinamiche, ho capito anche quando inconsciamente alimenti delle cose e come si può tenere l’attenzione su quello che ti interessa. Avere scoperto presto queste cose ha comportato ovviamente degli errori di gioventù”.

Leggi anche ->Sangiovanni, dopo un anno è succede l’impensabile con Giulia Stabile: spunta l’indizio

De Martino spiega di aver capito che è sbagliato spiegare alcune cose o cercare di correggere alcuni dettagli, perché questo non fa altro che alimentare la macchina del gossip e generare altre distorsioni della realtà. Oggi sa come comportarsi e come gestire le proprie dichiarazioni ed i propri interventi pubblici:

“Più che altro bisogna essere consapevoli del fatto che se l’attenzione delle persone si sposta su una cosa, magari è perché sei tu che stai mandando un messaggio sbagliato. Si è anche complici di certe dinamiche, è inutile prendersela con il mondo. Se stai facendo un lavoro e in giro si parla della tua vita privata, forse dipende anche dal segnale che mandi tu agli altri”.

8 COMMENTS

  1. This is actually exciting, You’re a highly seasoned article author. I have registered with your feed furthermore watch for witnessing your personal exceptional write-ups. Plus, We’ve shared your web blog in our social networks.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here