Storie Italiane, gelo in studio: scontro in diretta tra Eleonora Daniele e l’ospite

16
297

A Storie Italiane volano parole grosse tra Eleonora Daniele ed il padre di Rossano Rubicondi: “Nessuno si può permettere di…”.

La scomparsa di Rossano Rubicondi ha colpito duramente il pubblico italiano: l’attore e modello (noto anche per essere stato il quarto marito di Ivana Trump) è stato improvvisamente stroncato da un melanoma a soli 49 anni. Tra coloro che soffrono di più per la sua assenza c’è il padre Claudio: l’uomo ha infatti tristemente rivelato a Storie Italiane di non aver mai saputo della malattia del figlio prima della sua morte (fatto probabilmente dovuto al rapporto difficile che i due a quanto pare hanno sempre avuto).

Leggi anche -> Belen in crisi, la rivelazione: “Vuole tornare con Corona, ma lui è impegnato”

Parlando di Rossano a Storie Italiane, però, il padre dell’attore ha detto qualcosa che alla conduttrice del programma non è piaciuto per nulla. “Lui ha fatto particine al cinema” ha raccontato Claudio, spiegando ad Eleonora Daniele le differenze tra il figlio Rossano ed il primogenito Riccardo. “Frequentava chiunque: non si domandava se erano donne, uomini o gay”.

Storie Italiane, Eleonora Daniele contro il padre di Rossano Rubicondi

E’ stata l’ultima parte del discorso a indisporre Eleonora Daniele, che lo ha subito fermato. “E questo che c’entra, scusami?” ha chiesto la conduttrice a Claudio, “non mi parlare così, perché offendi la sensibilità di tante persone. Non c’è differenza, ognuno ha il proprio orientamento”. Il padre di Rossano, però, non ha preso bene la ‘strigliata’ della Daniele: anzi, si è arrabbiato quando la conduttrice gli ha consigliato di cambiare discorso e di ricordarsi di essere in televisione.

Leggi anche -> Aurora Ramazzotti sempre più distante da Goffredo: la verità sul loro rapporto

“Ho capito Eleonora, ma se vuoi che io parlo e devo stare attento a quello che dico, lasciamo stare” ha ribattuto Claudio, visibilmente turbato dalle parole della conduttrice. “Non è il momento di prendere rimproveri da nessuno, capito? Nessuno si deve permettere di rimproverarmi, nessuno!”. A questo punto è intervenuto Alessandro Cecchi Paone nel tentativo di riportare la pace in studio: secondo lui, infatti, ciò che Claudio voleva dire era semplicemente che il figlio “stava bene in tutti i mondi”.

16 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here