Terence Hill, chi era il figlio Ross morto in un drammatico incidente

43
1817

Terence Hill, la tragica morte del figlio Ross: l’attore non è più lo stesso, e ancora oggi non riesce ad affrontare la questione.

Terence Hill, storico compagno di Bud Spencer e poi famosissimo Don Matteo per la Rai, è davvero molto riservato quando si tratta della sua vita privata. Sopratutto dopo la morte del figlio Ross, scomparso in un drammatico incidente stradale a soli 16 anni, l’attore ha chiuso le porte al pubblico e si è dedicato alla carriera senza mai pronunciare una parola di più su ciò che succede fuori dalle telecamere.

Potrebbe interessarti leggere anche —> Terence Hill, ritorno col botto sul set di Don Matteo: il gesto spiazza tutti

Ross Hill, chi era il figlio di Terence Hill morto a soli 16 anni

Il primo figlio che Terence Hill ha avuto dalla moglie Lori Zwicklbauer, compagna di tutta la vita, è Jess Girotti, in arte Jess Hill. L’uomo è nato a Los Angeles il 7 novembre 1969 e assomiglia in maniera straordinaria al padre. Anche Jess lavora nel mondo del cinema, sia come attore che come produttore. Il padre lo ha avvicinato per la prima volta ai grandi schermi quando il bambino aveva solo tre anni, procurandogli una parte in “Lo chiamavano Trinità” e poco più tardi in “Il mio nome è Nessuno”. Una volta cresciuto Jess Hill ha scritto e diretto qualche episodio delle miniserie “Doc West”, e nel 2018 ha lavorato con il padre alla produzione di “Il mio nome è Thomas”, l’ultimo film di Terence dedicato a Bud Spencer. Oggi Jess ha un figlio di nome William Girotti.

Potrebbe interessarti leggere anche —> Don Matteo, Nino Frassica zittisce tutti: le parole su Terence Hill

Il secondo figlio di Terence e Lori Hill si chiamava Ross, nato a Monaco di Baviera l’11 aprile 1973, e non era figlio biologico ma adottato. Purtroppo Ross è morto all’età di 16 anni: nel 1990 il ragazzino viveva in Massachussetts e frequentava il Middlesex College di Concord, vicino Boston; la sera del 30 gennaio 1990 la macchina che guidava scivolò su una lastra di ghiaccio e si schiantò contro un albero, uccidendo il figlio di Terence e il suo amico Kevin Lehmann, anche lui 16enne. Di Ross sappiamo che era un appassionato di sport e, ovviamente, cinema. Proprio come il fratello maggiore anche lui si era avvicinato al mondo del cinema quando era molto giovane: nel 1983 e nel 1987 aveva recitato piccole parti in “Don Camillo”, diretto dal padre Terence, e in “Renegade – Un osso troppo duro”, diretto da Enzo Barboni. La morte del ragazzo ha causato al padre un periodo di depressione che lo ha costretto a ritirarsi dalle scene per un lungo periodo.

43 COMMENTS

  1. I’m not sure why but this website is loading very slow for me.
    Is anyone else having this problem or is it a issue on my end?
    I’ll check back later on and see if the problem still exists.

  2. I think that everything wrote made a bunch of sense. But, consider this, suppose you typed a catchier post title? I ain’t suggesting your information isn’t good., but suppose you added a post title that grabbed a person’s attention? I mean BLOG_TITLE is a little plain. You might peek at Yahoo’s front page and see how they create article headlines to get people to click. You might add a video or a pic or two to get readers excited about what you’ve written. Just my opinion, it would bring your posts a little livelier.|

  3. I do agree with all the ideas you’ve offered on your post.
    They are very convincing and will definitely work.
    Still, the posts are too short for starters. Could you please
    prolong them a little from next time? Thank you for the
    post.

  4. I absolutely love your blog and find a lot of your post’s to be precisely what I’m looking for.
    Do you offer guest writers to write content available for you?
    I wouldn’t mind composing a post or elaborating on a lot of the subjects you write with regards to here.
    Again, awesome blog! cheap flights http://1704milesapart.tumblr.com/ cheap flights

  5. Wonderful goods from you, man. I’ve consider your stuff prior
    to and you’re just too fantastic. I actually
    like what you have received here, certainly like what you are stating and the best way wherein you
    are saying it. You make it entertaining and
    you continue to care for to stay it wise. I can’t wait to learn much more from you.
    That is really a tremendous website.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here