Vanessa Incontrada, il dolore nascosto: “Non la vedo da un anno”

1
571

Ai microfoni di Domenica In, in occasione della festa della Mamma, Vanessa Incontrada ha aperto uno spiraglio sulla sua vita privata. 

Ci sono ferite e lacune affettive che si fanno sentire soprattutto in occasione di festività e ricorrenze speciali. Vale anche per Vanessa Incontrada oggi che è la Festa della Mamma. La nota presentatrice, attrice e showgirl, ospite nel salotto di Mara Venier, ha ammesso di non vedere sua madre molto tempo a causa della situazione di emergenza pandemica. E non nasconde il suo dolore.

La confessione di Vanessa Incontrada

Vanessa Incontrada, che è a sua volta madre di un ragazzino di 12 anni, Isal, ammette riferendosi alla sua mamma che “mi manca molto la quotidianità con lei, anche per Isal, lei vive in Spagna e non la vedo da più di un anno”. Tra loro due c’è un rapporto stretto e Vanessa l’ha presa a modello nel suo ruolo di genitore: “Mia madre si è fidata di me – spiega – e io mi fido di Isal, ma gli dico di usarla bene questa fiducia, ma lui è bravo anche se adesso è nella fase dell’adolescenza”.

Leggi anche –> Vanessa Incontrada, chi è il compagno Rossano Laurini: età, foto, lavoro

Sempre nello studio di Domenica In Vanessa Incontrada si è sbilanciata sulla sua vita privata. Dal 2007 l’attrice e conduttrice è legata all’imprenditore Rossano Laurini, e sulla possibilità di diventare nuovamente madre ha osservato: “Forse chissà succederà, la vita è una cosa che non ti poni forse non era il momento ma non è una cosa che vorrei non realizzare, se sarà sarà”.

Leggi anche –> Stefania Sandrelli, cos’è successo con Gino Paoli: “Gli ho distrutto casa”

Per il resto, Vanessa Incontrada sarà presto protagonista di una nuova fiction per Rai 1 dal titolo Fosca Innocenti, di cui ha recentemente postato alcune foto dal set. L’attrice non ha fornito molte anticipazioni, limitandosi a dichiarare che “abbiamo iniziato a girare da poco, due settimane”. I fan, intanto, aspettano fiduciosi.

 

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here