Vincenzo Mollica ritirato dalla tv, la malattia: come sta davvero adesso

1
283

“Non mi faccio mancare nulla. Sono un abile orchestratore di medicinali”: così ironizza Vincenzo Mollica in un’intervista a Che Tempo Che Fa.

“Dall’occhio sinistro non ci ho mai visto, a causa di un’uveite che mi colpì da piccolo, seguita da un’iridociclite plastica. I miei genitori mi portarono da un oculista in Calabria. Avrò avuto 7-8 anni. Origliai la sentenza da dietro la porta: ‘Diventerà cieco’. Da quel momento adottai una tecnica: imparare a memoria tutto quello che mi circondava, in modo da ricordarmene quando sarebbero calate le tenebre. Come mi ha detto Andrea Bocelli, abbiamo avuto la vista lunga”. Così ha raccontato Vincenzo Mollica a Che Tempo Che Fa due anni fa.

Leggi anche -> Jasmine Carrisi, la figlia di Al Bano rivela la verità sul rapporto con Romina

Il pubblico però è tornato a preoccuparsi vedendolo debilitato sul palco dell’Ariston, poco prima dell’inizio del Festival di Sanremo. In particolare, in molti hanno notato l’evidente tremolío nelle mani di Mollica: “Quello è il morbo di Parkinson” ha fatto sapere l’uomo. “Non mi faccio mancare nulla. Ho pure il diabete. Sono un abile orchestratore di medicinali”.

Vincenzo Mollica, come sta

Sempre nella stessa intervista, Mollica ha mostrato di non aver paura di parlare nemmeno di un argomento tanto delicato quanto la propria morte. “Io lo dico sempre, quando schiatterò, perché prima o poi tutti schiattano, voglio scegliere la mia foto sulla tomba, perché ogni volta che vado a un funerale ho l’impressione che il morto non avrebbe scelto quella foto sulla lapide. E allora io ho scelto che sulla mia tomba dovrà esserci la foto di Vincenzo Paperica, con la scritta: ‘Qui giace Vincenzo Paperica, che nella vita fu Mollica’”.

Leggi anche -> Malinteso tra Giulia e Sangiovanni: lui l’aspetta a casa, ma lei non c’è

Nonostante tutto, quindi, Vincenzo Mollica non si lascia abbattere. Dopo essersi ritirato dalla televisione, vive insieme alla moglie Rosa Maria (che si prende cura di lui).

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here