Vite al limite, la storia di J.T.: quanto pesava e com’è diventato oggi

2
646

J.T. pesava circa 4 quintali, aveva una massa di linfedema da quasi 50 kg sulla gamba e una dipendenza patologica dal cibo. Ecco come si è trasformato. 

vite limite

La rinascita di J.T. Clark comincia quando, arrivato a pesare la bellezza (si fa per dire) di 4 quintali, si è rivolto alla clinica di Houston, in Texas. Se ha chiesto l’aiuto del Dottor Nowzaradan è solo per merito dalla sua ragazza. L’allora 32 anni nativo dell’Oklahoma aveva una massa di linfedema da circa 45 kg sulla gamba e una dipendenza da cibo che lo stava portando sull’orlo del baratro.

L’avventura di J.T. a Vite al limite 

Il percorso è stato lungo e tortuoso: J.T. lamentava quotidianamente dolori lancinanti, è andato incontro a diverse complicazioni e ha avuto bisogno di un aiuto psicologico per tutta la durata delle registrazioni. Più volta è sembrato mancare della forza di volontà per cambiare in meglio la sua vita, poi è scattato qualcosa e la sua storia ha preso una piega completamente diversa.

Leggi anche –> Vite al limite, la trasformazione di Sarah: quanto pesava e com’è diventata

Ma facciamo un passo indietro. Julius ha avuto un’infanzia durissima: è cresciuto in una famiglia povera, con due fratelli minori, e fin da piccolissimo ha iniziato ad assumere pessime abitudini alimentari. Mangiava quasi solo cibo spazzatura nel locale in cui lavorava suo padre. E quando i suoi genitori sono diventati tossicodipendenti e hanno dilapidato tutti i risparmi di famiglia, ha trovato nel cibo la sua unica ragione di vita.

A 22 anni J.T. era già obeso, a 25 ha dovuto lasciare il lavoro per problemi di salute. Poi una massa enorme ha iniziato a crescergli sulla gamba: un linfedema da quasi mezzo quintale che quasi gli impediva di camminare. Per fortuna Jessica, conosciuta online su un’app di incontri, ha portato un raggio di luce nella sua vita. Si è innamorata della sua personalità, ha iniziato a prendersi cura di lui e, prima che la situazione precipitasse, gli ha consigliato di affidarsi al Dr. Now.

Leggi anche –> Vite al Limite, l’incredibile cambiamento di Lindsey Vitte: com’è oggi

E pian piano, nonostante le tante insidie, i risultati sono arrivati. Il Nostro ha fatto enormi progressi e al momento opportuno è stato sottoposto a un intervento di bypass gastrico, quindi ha proseguito la dieta e gli esercizi prescritti dal dottor Now. Secondo quanto riferito da diversi magazine statunitensi, è rimasto a vivere Houston con Jessica per continuare a essere seguito dal dottor Nowzaradan. Nel frattempo avrebbe perso quasi 190 kg, arrivando così a pesarne poco più di 220. Si sta anche curando il linfedema alla gamba e spera di tornare a camminare e a condurre uno stile di vita il più normale possibile. E scusate se è poco…

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here