Vite al limite, Lashanta irriconoscibile: quanto pesava e com’è oggi

3
1552

Dopo l’esperienza a Vite al limite Lashanta White è una donna completamente diversa: scopriamo come e perché. 

Vite al limite torna a raccontare la storia di Lashanta White, la 39enne che ha preso parte alla settima stagione del programma dopo essere arrivata a pesare circa 320 chili. Lashanta era bloccata al suo letto da due anni per colpa di un linfedema alle gambe, e dopo aver tanto penato ha capito che non poteva andare avanti così, per cui si è affidata alle sagge mani del Dr. Nowzaradan.

La trasformazione di Lashanta White

Il percorso di Lashanta White a Vite al limite è iniziato col piede giusto. Oltre all’obiettivo di dimagrimento, la donna ha dovuto affrontare di petto anche il rapporto difficile con la madre, che la umiliava ogni giorno dicendole apertamente che non voleva una figlia obesa.

Leggi anche –> Vite al limite, Justin McSwain è davvero diventato irriconoscibile

Leggi anche –> Vite al limite, cosa è successo ad Isaac Martinez: partiva da 300 kg

Poi, purtroppo, è arrivato un intoppo che ha rallentato i suoi tanti progressi. Lashanta è stata lasciata dal suo fidanzato e la notizia ha avuto su di lei l’effetto di uno choc tale da spingerla a fermare tutto per ben otto mesi. In quel periodo è anche caduta in depressione. A quel punto, il Dr. Nowzaradan l’ha messa alle strette e, dopo qualche tentennamento, Lashanta è tornata a fare sul seri, perdendo più di 50 chili in men che non si dica.

Grazie a una dieta approvata dal dottore appositamente per lei, Lashanta è passata da 320 a 240 chili. Il suo percorso è proseguito anche a telecamere spente e oggi la donna è irriconoscibile rispetto al passato, ma soprattutto sta molto meglio e continua a perdere peso. Una storia a lieto fine e che dovrebbe servire da esempio a quanti non credono a una seconda chance.

3 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here