WhatsApp, il trucco per recuperare i messaggi cancellati nelle chat

35
965

Vi sarà sicuramente capitato di avere curiosità nel vedere la notifica di un messaggio cancellato in una chat, ecco come recuperarli su WhatsApp.

WhatsApp è diventato per milioni di utenti uno strumento insostituibile nel quotidiano. L’app di messaggistica istantanea, infatti, permette di rimanere in contatto con persone distanti chilometri, anche se queste dovessero essersi trasferite all’estero. Il fatto che l’app permetta anche di chiamare e videochiamare, inoltre, ha di fatto reso quasi superfluo l’utilizzo di un piano tariffario per le chiamate. Non è un caso, infatti, se negli ultimi anni le tariffe dei gestori telefonici propongono maggiori giga per la navigazione e minuti per le chiamate. Grazie alle app come WhatsApp, gli utenti utilizzano sempre meno i messaggi e le chiamate del proprio piano tariffario.

In questi anni WhatsApp è diventato uno strumento utile anche per il lavoro. Sul social infatti è possibile creare dei gruppi e comunicare con tutti i colleghi allo stesso momento ed in maniera rapida. E’ possibile anche fare delle videoconferenze e condividere il materiale e i documenti utili alla gestione del lavoro. Insomma l’app di messaggistica istantanea è diventata sempre più importante per chi la utilizza. Motivo per cui è diventata di primaria importanza anche la tutela della privacy. Grazie agli aggiornamenti è possibile infatti cancellare i messaggi inviati per errore in una chat, o decidere un tempo di permanenza limitato per tutti i messaggi inviati.

Leggi anche ->Trucco WhatsApp: come convertire in testo i messaggi vocali

WhatsApp, il trucco per leggere i messaggi cancellati

Dopo l’introduzione dello strumento di rimozione dei messaggi errati, in molti hanno provato almeno una volta curiosità nel conoscere il contenuto delle frasi cancellate. Chiaramente nella maggior parte dei casi si tratta di errori in buona fede e dunque il contenuto del messaggio è rivolto ad altre persone semplicemente. Ci sono anche i casi in cui qualcuno può aver scritto nel gruppo sbagliato per commentare qualcosa che accade nel gruppo in cui ha effettivamente condiviso il messaggio.

Leggi anche ->WhatsApp, autodistruzione messaggi e privacy: novità importanti per gli utenti

I più curiosi, quindi, potrebbero avere il desiderio di sapere cosa c’era scritto. Ebbene un modo per saperlo in realtà c’è. Vi basta scaricare l’app WAMR e darle accesso alle chat di WhatsApp. Tenendo sempre aperte le due applicazioni, WAMR conserva tutte le notifiche di messaggio e dunque invalida la successiva cancellazione da parte dell’utente. In questo modo potrete sapere qualsiasi cosa i vostri amici o partner hanno deciso di cancellare, ma offrirete i vostri dati ed i contenuti delle vostre chat ad un app esterna. Sta a voi dunque decidere se prediligere la privacy o far vincere la curiosità.

 

35 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here