Una Vita, finale di stagione sorprendente: muore una delle protagoniste più amate

0
5039

L’ultima stagione di ‘Una Vita’ è finita in modo sorprendente, lasciando di stucco i fan della serie: muore uno dei personaggi più amati.

Da anni la soap spagnola ‘Una Vita‘ è diventata un appuntamento imperdibile per milioni di italiani. Dato che si tratta di una produzione spagnola è logico che nel Paese iberico la trama sia andata più avanti e che ci siano risvolti che il pubblico italiano non ha ancora visto. Difficile parlare in anticipo di un risvolto clamoroso come quello che ha concluso l’ultima stagione qualche giorno fa. Anche perché il pubblico di casa nostra avrà il piacere di scoprirlo solo tra diversi mesi.

La scelta di non nominare il personaggio che lascerà il quartiere di Acacias per sempre è dunque voluta, per permettere a coloro che non desiderano di leggere lo spoiler di smettere di leggere in tempo. Tutto ciò che seguirà, dunque, è un’anticipazione della trama e consigliamo a chi vuole scoprirlo in prima persona di smettere di leggere. Per tutti quelli, invece, che muoiono dalla curiosità di scoprire di chi si tratta e cosa succede nell’ultimo episodio, sarete accontentati.

Leggi anche ->Stefano De Martino indiscrezione bomba: Barbara D’Urso disperata

Una vita: Acacias si libera di una despota, ma ne riaccoglie un’altra

Chi segue la soap sa che dopo la morte di Cayetana nell’incendio, il quartiere viene gestito da Genoveva. La donna è perfida con tutti e vive di rancori che puntualmente sfoga con piani articolati volti a fare del male a tutti coloro che la intralciano o in qualche modo l’hanno fatta soffrire. Ultimamente la donna aveva allentato la morsa sul quartiere, poiché aveva riabbracciato la figlia abbandonata dopo il parto. La giovane Gabriela, però, non ha alcuna intenzione di allacciare un rapporto con la donna che l’ha abbandonata quando era una neonata, ma si vuole vendicare.

Leggi anche ->Gianni Morandi, il terrificante incidente: “Non so come mi sono salvato”

Nel corso della puntata scopriamo che qualcuno ha avvelenato il piatto di Genoveva. La donna capisce immediatamente che ha le ore contate e decide di chiedere scusa all’unica persona di cui è stata realmente innamorata: Felipe. L’avvocato acconsente al suo ultimo desiderio e le sta accanto negli ultimi istanti. Genoveva gli chiede scusa per tutto il male che gli ha fatto negli anni e questo si commuove nel sentire le  sue parole. Anche Felipe prova qualcosa per lei, ma il risentimento per il male che gli ha fatto è stato tale da seppellire la passione.

Leggi anche ->Alba Parietti, il messaggio disperato per il compagno morto: “Sei sempre con me”

L’avvocato, visibilmente scosso, lascia morire la donna tra le braccia della figlia. Solo alla fine della puntata, quando Gabriela risponde al telefono ed il suo volto viene segnato da un ghigno, si capisce che ad avvelenarla è stata lei. Ma la sorpresa più grande risiede nell’interlocutore della giovane: subito dopo infatti si vede Cayetana, la quale in qualche modo si è salvata dall’incendio. Insomma la despota originaria di Acacias non è mai morta ed ha tramato nell’ombra fino alla morte della sua rivale.