L’Uomo Gatto di Sarabanda, che fine ha fatto e cosa fa oggi nella vita

0
238

Gabriele Sbattella, alias l’Uomo Gatto di Sarabanda, vinse 80 puntate di seguito (e 200 euro). Ecco come se la passa oggi l’indimenticabile campione.  

Tra i personaggi entrati nella storia di Sarabanda, la fortunata trasmissione condotta da Enrico Papi per diversi anni su Italia 1, e della televisione in generale, c’è senza ombra di dubbio l’Uomo Gatto. Il geniale concorrente ha conquistato il cuore dei telespettatori non solo per la sua straordinaria capacità di individuare le canzoni dopo pochissimi istanti, sebbene nei vari tornei dei campioni non sia mai riuscito a imporsi, ma anche per il suo particolarissimo modo di fare.

Sulle tracce dell’Uomo Gatto di Sarabanda

Personaggio istrionico, simpatico ma anche eccentrico e a volte sopra le righe, l’Uomo Gatto si è fatto conoscere e apprezzare dai fan del programma che per anni ha tenuto compagnia a milioni di persone. L’Uomo Gatto è partito da Sarabanda per poi approdare come ospite in tantissime trasmissioni televisive. Pochi sanno però cosa faccia oggi…

Leggi anche –> Sandra Milo, chi è il fidanzato Alessandro Rorato: differenza d’età enorme

Gabriele Sbattella – questo il nome di battesimo dell’Uomo Gatto – è passato per anni da uno studio televisivo all’altro e spesso è stato ospite di serate e manifestazioni musicali, in cambio di lauti cachet. Nel 2009 si è iscritto all’Ordine dei Giornalisti e oggi oltre alla sua passione per la musica segue e coltiva anche quella per il calcio scrivendo del gioco più amato dagli italiani, e in particolare del suo Bayern Monaco.

Leggi anche –> Mara Venier, tremenda gaffe in diretta: come ha chiamato Pierpaolo Sileri

Se ieri le giornate dell’Uomo Gatto erano tutte all’insegna della musica, oggi la sua vita professionale si dipana tra telecronache, ospitate in radio e tv e ovviamente sui social, dove è sempre molto attivo. Cliccare per credere.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gabriele Sbattella (@gabryuomogatto)

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here